Noi felici pochi

Scarica l'e-book Noi felici pochi in formato pdf. L'autore del libro è Patrizio Bati. Buona lettura su grandtoureventi.it!

Grandtoureventi.it Noi felici pochi Image

Il grande esordio di uno scrittore che non può esistere con la sua vera identità. «Se eravamo finiti in quel casino, la colpa era di Andrea. Era stato lui a mettersi alla guida da ubriaco. Lui a ignorare le mie richieste di fermarsi. Lui a tagliare le curve come un pazzo. Lui a farci finire fuori strada. Però, nonostante tutto, lo capivo... anche io ne avevo fatte, di cazzate... Stadio droga, risse: noi ne uscivamo sempre indenni. Eravamo dei privilegiati. Protetti da una speciale immuità, acquisita dalla nascita, che ci avrebbe condotto verso il successo a cui eravamo destinati.» Tutte le persone di cui si parla nelle scene di violenza descritte in queste pagine sono state realmente aggredite e malmenate, in un passato così scabroso e delirante da non poter essere rievocato che in forma romanzata, in un libro che porta all'estremo l'autofiction letteraria italiana. Sono cresciuti insieme, Patrizio, Angelo e Andrea. Sfrontati rampolli della "Romabene\

INFORMAZIONE

DATA
2019
DIMENSIONE
6,25 MB
AUTORE
Patrizio Bati
NOME DEL FILE
Noi felici pochi.pdf
Noi felici pochi di Patrizio Bati, recensione del libro ...

Noi pochi, noi felici pochi Parole che vorremmo ascoltare dai Pastori. Memorabile scena dell' "Enrico V" di Kenneth Branagh, basato sull'opera di William Shakespeare. Re Enrico V d'Inghilterra divenne sovrano del Regno d'Inghilterra il 20 marzo del 1413, quando aveva quasi ventisei anni.

Recensione: Noi felici pochi, di Patrizio Bati

Noi felici pochi non può essere un unicum nel panorama letterario del nostro Paese. Deve fare da aprifila a una generazione di narratori terrorizzata e terrorizzante. Una nuova leva che non abbia paura alcuna. Paura di superare i vecchi modelli. Di bruciare l'edificio della tradizione.

LIBRI CORRELATI