Raffaello e l'eco del mito

Leggi il libro Raffaello e l'eco del mito PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su grandtoureventi.it e trova altri libri di Richiesta inoltrata al Negozio!

Grandtoureventi.it Raffaello e l'eco del mito Image

La presenza in Accademia Carrara del "San Sebastiano" di Raffaello è all'origine della mostra "Raffaello e l'eco del mito". Intorno al capolavoro, l'opera più celebre dell'intera pinacoteca, prende forma un'esposizione che indaga sulla formazione dell'artista, dichiarato magister già a 17 anni, e sulla sua capacità precoce di innovazione. Il catalogo della mostra omonima, introdotto dal contributo di Maria Cristina Rodeschini, raccoglie saggi con un ampio corredo fotografico a colori di Paolo Plebani, Giovanni Valagussa, Cristina Quattrini, Vincenzo Farinella, Maria Rita Silvestrelli, Fernando Mazzocca, Giacinto Di Pietrantonio. La seconda parte del volume accoglie le schede scientifiche delle opere esposte in mostra – suddivise in sezioni tematiche che rispecchiano il percorso espositivo – redatte da Vincenzo Farinella, Paola Frau, Sara Fumagalli, Valentina Gervasoni, Elena Lissoni, Stefano Raimondi, Maria Rita Silvestrelli, Cristina Quattrini. Ciascuna sezione è introdotta da un testo a cura di Emanuela Daffra. Chiude il catalogo un'ampia bibliografia.

INFORMAZIONE

DATA
2018
DIMENSIONE
8,62 MB
AUTORE
Richiesta inoltrata al Negozio
NOME DEL FILE
Raffaello e l'eco del mito.pdf
Raffaello e l'eco del mito, a Bergamo - Panorama

Mostra Raffaello e l'eco del mito - Mostra d'arte in programma a Bergamo, BG, Lombardia - Scopri le date e gli orari di ingresso, costo dei biglietti, telefono/sito per ricevere informazioni ...

Raffaello e l'eco del mito | Artribune

La presenza in Accademia Carrara del San Sebastiano di Raffaello è all'origine della mostra Raffaello e l'eco del mito.Intorno al capolavoro, l'opera più celebre dell'intera pinacoteca, prende forma un'esposizione che indaga sulla formazione dell'artista, dichiarato magister già a 17 anni, e sulla sua capacità precoce di innovazione.

LIBRI CORRELATI