Il tutor. Funzione, attività e competenze

Scarica l'e-book Il tutor. Funzione, attività e competenze in formato pdf. L'autore del libro è Patrizia Magnoler. Buona lettura su grandtoureventi.it!

Grandtoureventi.it Il tutor. Funzione, attività e competenze Image

Sempre più spesso agli insegnanti viene richiesto di svolgere la funzione di tutor. Perché la figura del tutor nella scuola sta assumendo una visibilità sempre maggiore? Quale apporto l'insegnante-tutor può dare alla formazione degli studenti o dei neo-assunti all'interno di un sistema universitario e professionale che si ispira all'alternanza tra teoria e pratica, tra luoghi formativi differenti? Quali sono le attività che possono caratterizzare il suo agire e consentire l'identificazione di una particolare postura? In che modo un insegnante diviene tutor e quale impatto ha questa nuova funzione sul suo ruolo? Il testo affronta tali domande avvalendosi, da un lato di differenti prospettive teoriche, dall'altro della riflessione sull'esperienza effettuata dagli insegnanti, per comprendere come avviene lo sviluppo professionale e quale ruolo possa avere il tutor nel facilitarlo. Dall'analisi emergono alcuni snodi che identificano l'agire di questa particolare figura tutoriale. Il primo è lo spazio d'azione condiviso, ovvero "la pratica\

INFORMAZIONE

DATA
2017
DIMENSIONE
2,88 MB
AUTORE
Patrizia Magnoler
NOME DEL FILE
Il tutor. Funzione, attività e competenze.pdf
Il tutor. Funzione, attività e competenze - Patrizia ...

Anno di formazione e prova neoassunti e docenti con passaggio di ruolo: attività di peer to peer. Cos'è come si svolge L'attività di peer to peer, ossia di osservazione in classe svolta dal docente neo-assunto e dal tutor, è finalizzata al miglioramento delle pratiche didattiche e alla riflessione condivisa sugli aspetti principali dell'azione di insegnamento. …

Cosa fa un Tutor? - neuvoo

competenze, sentito il docente tutor e tenuto conto dei bisogni della scuola, stabiliscono, con un apposito patto per lo sviluppo professionale, gli obiettivi di sviluppo delle competenze di natura culturale, disciplinare, didattico-metodologica e relazionale, da raggiungere attraverso le attività formative di cui all'articolo 6 e la

LIBRI CORRELATI