La resistenza dei vinti. Percorsi nell'Africa contadina

Abbiamo conservato per te il libro La resistenza dei vinti. Percorsi nell'Africa contadina dell'autore none in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web grandtoureventi.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Grandtoureventi.it La resistenza dei vinti. Percorsi nell'Africa contadina Image

La modernizzazione in Africa non ha prodotto sviluppo, ma disgregazione e povertà. È stata dettata dalle esigenze economiche dei governi di difendere le proprie basi sociali urbane ed è stata giustificata dalla visione ereditata dal colonialismo: da una parte la modernità della città, dall'altra l'arretratezza di pastori e contadini. È stata perseguita in maniera autoritaria, a volte violenta, dando per scontato che grandi cambiamenti producono vittime. Giordano Sivini (Trieste 1936) è professore di Sociologia politica presso la Facoltà di Economia dell'Università della Calabria.

INFORMAZIONE

DATA
2006
DIMENSIONE
2,25 MB
AUTORE
none
NOME DEL FILE
La resistenza dei vinti. Percorsi nell'Africa contadina.pdf
PDF Schede Insegnamenti Facoltà di Economia Laurea ...

di Pier Paolo Poggio 1. Lo schema più diffuso con cui tuttora si interpreta la realtà sociale fa perno sull'opposizione tra arretratezza e modernità, e l'obiettivo apparentemente condiviso, la meta a cui giungere, è la modernizzazione (in ogni campo della vita). La vicenda storica dell'Occidente, e poi del mondo intero, è così rinserrata in un … read more "Resistenza contadina"

Resistenza contadina • Le parole e le cose²

La Resistenza italiana, comunemente chiamata Resistenza, anche detta Resistenza partigiana o Secondo Risorgimento, fu l'insieme dei movimenti politici e militari che in Italia dopo l'armistizio di Cassibile si opposero al nazifascismo nell'ambito della guerra di liberazione italiana.

LIBRI CORRELATI