Cosa resta dell'Occidente

Abbiamo conservato per te il libro Cosa resta dell'Occidente dell'autore Gian Enrico Rusconi in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web grandtoureventi.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Grandtoureventi.it Cosa resta dell'Occidente Image

"La tentazione di parlare di post-Occidente è forte, ma in questo saggio lo eviteremo. Non possiamo infatti congedarci dall'Occidente perché lo portiamo dentro di noi, anche nelle narrazioni del suo tramonto o declino che da oltre cent'anni alimentano una redditizia letteratura. Dobbiamo piuttosto capire che cosa è diventata per noi quella che chiamavano "l'essenza dell'Occidente" identificata nella razionalità. Che cosa rimane di questa razionalità? Forse che la crisi del sistema economico-finanziario occidentale e globale in corso, che produce mutazioni culturali e politiche ancora incalcolabili nelle loro conseguenze e falsifica la sua (presunta) razionalità economica, coinvolge il concetto stesso di razionalità occidentale? Che ne è della sua pretesa di rappresentare un modello universale per tutte le culture? Dobbiamo chiederci se razionalità, razionalismo, razionalizzazione sono concetti che ancora qualificano quello che nel linguaggio tradizionale era il fondamento dell'Occidente". A partire da questi interrogativi Gian Enrico Rusconi affronta problemi e autori che hanno ragionato e ragionano sul sistema dei valori occidentali. Tematiche che riguardano non soltanto l'idea di democrazia e di secolarismo, la dimensione storica, la modernizzazione e il confronto delle civiltà ma anche l'analisi della guerra e il rapporto uomo-natura a confronto con le nuove tecnologie.

INFORMAZIONE

DATA
2012
DIMENSIONE
10,97 MB
AUTORE
Gian Enrico Rusconi
NOME DEL FILE
Cosa resta dell'Occidente.pdf
Cosa resta dell Occidente Anticorpi… - per €11,35

Cosa resta dell'Occidente è un libro di Gian Enrico Rusconi pubblicato da Laterza nella collana Anticorpi: acquista su IBS a 9.50€!

Cosa resta dell'Occidente - Gian Enrico Rusconi - Libro ...

Cosa resta dell'Occidente: "La tentazione di parlare di post-Occidente è forte, ma in questo saggio lo eviteremo.Non possiamo infatti congedarci dall'Occidente perché lo portiamo dentro di noi, anche nelle narrazioni del suo tramonto o declino che da oltre cent'anni alimentano una redditizia letteratura.

LIBRI CORRELATI