L' esperienza correttiva nelle psicoterapie. Un fattore comune di cambiamento

Leggi il libro L' esperienza correttiva nelle psicoterapie. Un fattore comune di cambiamento PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su grandtoureventi.it e trova altri libri di Giorgio G. Alberti!

Grandtoureventi.it L' esperienza correttiva nelle psicoterapie. Un fattore comune di cambiamento Image

Questo libro prende le mosse da uno degli assunti basilari della moderna ricerca comparativa e integrativa in psicoterapia, quello per cui la sovrapponibile efficacia delle principali terapie, evidenziata dalle ricerche sull'esito, dipende da fattori mutativi ad esse comuni, seppur diversamente denominati o teoricamente esplicitati. Sulla base delle evidenze fornite dalla letteratura clinica, come anche di ricerche condotte negli ultimi decenni con metodi scientifici rigorosi, l'autore sviluppa la tesi che il fondamentale fattore comune di esito delle principali terapie, psicoanalitiche, umanistiche, cognitive e paradossali, sia quella che Franz Alexander denominò "esperienza emotiva correttiva\

INFORMAZIONE

DATA
2012
DIMENSIONE
7,25 MB
AUTORE
Giorgio G. Alberti
NOME DEL FILE
L' esperienza correttiva nelle psicoterapie. Un fattore comune di cambiamento.pdf
L'esperienza correttiva nelle psicoterapie. Un fattore ...

Dopo aver letto il libro L'esperienza correttiva nelle psicoterapie.Un fattore comune di cambiamento di Giorgio G. Alberti ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L'opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà ...

Riflessioni sulla psicoterapia: esperienza emotivo-correttiva

L'autore propone infine un modello generale del cambiamento psicoterapeutico basato sull'esperienza correttiva e sull'alleanza terapeutica. In accordo con i più recenti risultati della ricerca, quest'ultima è vista come secondo fattore comune avente la funzione di coinvolgere il paziente nelle attività che promuovono l'esperienza correttiva.

LIBRI CORRELATI