Didattica della comunicazione verbale e non verbale

Abbiamo conservato per te il libro Didattica della comunicazione verbale e non verbale dell'autore Corrado Veneziano in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web grandtoureventi.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Grandtoureventi.it Didattica della comunicazione verbale e non verbale Image

E se fosse uno sguardo (o una pacca sulla spalla, un'intonazione più attraente) a rafforzare l'apprendimento e il coinvolgimento cognitivo dei nostri alunni? E se un difetto di postura, una gestione sciatta del nostro corpo (anche del nostro abbigliamento), un modo poco espressivo di impartire una lezione si traducessero pericolosamente in disaffezione-distanza-indifferenza? E se tutto ciò infine - questa volta però da parte dei nostri alunni: un loro sguardo spento, un loro equilibrio fisico precario, una loro monotonia vocale - fosse un segnale per comunicarci un disagio, una patologia, una impossibilità? "Didattica della comunicazione non verbale e verbale" si impegna a connettere tali differenti tensioni: illustrando le strategie più innovative di gestione - nella classe - dei meccanismi preverbali e non verbali; valorizzando il rapporto tra fonetica, ortografia e sintassi; spiegando come respirare e impostare la voce e, consequenzialmente, migliorare la lettura, il dialogo e l'interazione con gli alunni. Un invito a padroneggiare una didattica (anche) espressiva, affettiva, onnilaterale.

INFORMAZIONE

DATA
2013
DIMENSIONE
1,37 MB
AUTORE
Corrado Veneziano
NOME DEL FILE
Didattica della comunicazione verbale e non verbale.pdf
Comunicazione didattica - Roberto Crosio

Didattica della comunicazione verbale e non verbale, Libro di Corrado Veneziano. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Salento Books, collana Entropie, data pubblicazione dicembre 2013, 9788849708646.

Didattica della comunicazione verbale e non verbale ...

sono state usate espressioni verbali, ma va precisato che di questi quattro aspetti il primo è veicolato prevalentemente con il linguaggio verbale mentre gli altri tre si avvalgono soprattutto della comunicazione non verbale. Anche stando fermi e in silenzio si invia un messaggio e si comunica qualcosa.

LIBRI CORRELATI