Rocco Chinnici. L'inventore del «pool» antimafia

Abbiamo conservato per te il libro Rocco Chinnici. L'inventore del «pool» antimafia dell'autore Leone Zingales in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web grandtoureventi.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Grandtoureventi.it Rocco Chinnici. L'inventore del «pool» antimafia Image

Il Consigliere istruttore del Tribunale di Palermo fu ucciso la mattina del 29 luglio 1983 in via Pipitone Federico a Palermo. Una Fiat 126 saltò in aria mentre il magistrato si accingeva a salire sulla sua auto blindata. Assieme a Chinnici morirono i carabinieri di scorta e il portiere dello stabile in cui abitava il magistrato. I figli raccontano la figura del padre sia da un punto di vista privato che professionale. Si parla di mafia, di speranza ma anche di omertà. Il volume contiene discorsi tenuti da Chinnici, documenti autografi, stralci delle motivazioni delle sentenze processuali e l'omelia pronunciata a Palermo dal cardinale Pappalardo il giorno dei suoi funerali.

INFORMAZIONE

DATA
2006
DIMENSIONE
1,62 MB
AUTORE
Leone Zingales
NOME DEL FILE
Rocco Chinnici. L'inventore del «pool» antimafia.pdf
Pdf Ita Rocco Chinnici. L'inventore del «pool» antimafia ...

Rocco Chinnici ha consentito la realizzazione del primo maxiprocesso alla mafia ed è considerato il padre del Pool Antimafia, chiamando a se magistrati come Falcone, Borsellino e Di Lello. Chinnici pertecipò anche a molti congressi e convegni perchè credeva che i giovani fossero molto importanti nella lotta alla mafia.

Rocco Chinnici: il film tv di Rai 1 con Sergio Castellitto ...

Pool celebri. Il pool antimafia, ideato da Rocco Chinnici, verso gli inizi del 1980, e dopo il suo assassinio, guidato dal giudice Antonino Caponnetto, che gli è succeduto, nel 1983. Facevano parte di questo gruppo: Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Giuseppe Di Lello Finuoli, Leonardo Guarnotta.

LIBRI CORRELATI