Dio non è grande. Come la religione avvelena ogni cosa

Scarica l'e-book Dio non è grande. Come la religione avvelena ogni cosa in formato pdf. L'autore del libro è Christopher Hitchens. Buona lettura su grandtoureventi.it!

Grandtoureventi.it Dio non è grande. Come la religione avvelena ogni cosa Image

"La fede religiosa è inestirpabile, appunto perché siamo creature ancora in evoluzione. Non si estinguerà mai, o almeno non si estinguerà finché non vinceremo la paura della morte, del buio, dell'ignoranza e degli altri". Questa la tesi da cui parte "Dio non è grande". Muovendosi tra l'analisi dei testi di fondazione delle grandi religioni (Bibbia e Corano sopra tutti) e la riflessione sull'attualità politica e sullo scontro di civiltà in atto, Hitchens costruisce un implacabile atto di accusa contro le follie cui l'uomo si abbandona nel nome di una fede: oscurantismo, superstizione, intolleranza, senso di colpa, terrore verso la sessualità, anti-secolarismo. Contro questi non-valori, e memore della grande tradizione laica anglosassone, Hitchens reclama un ritorno alle idee dell'illuminismo, intessendo un elogio arguto e a tratti commovente della ragione umana. Un saggio che senza mai rinunciare alle armi dell'ironia e del paradosso, costringe faziosamente il lettore a schierarsi.

INFORMAZIONE

DATA
2007
DIMENSIONE
1,24 MB
AUTORE
Christopher Hitchens
NOME DEL FILE
Dio non è grande. Come la religione avvelena ogni cosa.pdf
Dio non è grande, Christopher Hitchens. Giulio Einaudi ...

V'è nulla che aiuti il Cristiano a sofrire le prove che incontra sul suo cammino, come l'abitudine di vedere Dio in ogni cosa. Non v'è circostanza, per piccola o comune che sia, la quale non possa essere considerata come un messaggio divino, purché l'orecchio sia circonciso da udire, e la mente spirituale per comprendere; e se noi ...

Libro Dio non è grande. Come la religione avvelena ogni ...

Come la religione avvelena ogni cosa di Christopher Hitchens Mi dispiace, forse non era il momento giusto per leggere questo libro, che mi è parso noioso e verboso. Niente da eccepire sulla tesi: anzi, mi auguro che sempre più vengano scritti e stampati e letti testi intelligenti e onesti in difesa di una sana laicità.

LIBRI CORRELATI