Residenze sabaude. Corona di delizie

Leggi il libro Residenze sabaude. Corona di delizie PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su grandtoureventi.it e trova altri libri di Giuseppe Sgarzini!

Grandtoureventi.it Residenze sabaude. Corona di delizie Image

Quando Emanuele Filiberto di Savoia scelse Torino come capitale dei propri domini, egli intraprese una intensa attività edilizia, portata avanti anche dai suoi successori sia nella città che nei suoi dintorni, per mostrare tangibilmente il potere della propria casata. A questo eccezionale complesso di edifici, progettati, eseguiti e ornati dai più insigni architetti e artisti del tempo, è dedicato questo volume. Le Residenze Sabaude, che per il loro eccezionale valore storico, artistico e ideologico sono state inserite dall'Unesco nel Patrimonio dell'Umanità, sono illustrate in un ampio saggio introduttivo sui Savoia e le loro committenze e attraverso un'ampia panoramica di foto recentissime, tutte a colori e di grande formato, che consentono di immergersi in una atmosfera di sogno e di apprezzare gli ampi restauri che ora ci consentono di ammirare nel loro splendore i fasti della corte torinese.

INFORMAZIONE

DATA
2008
DIMENSIONE
6,23 MB
AUTORE
Giuseppe Sgarzini
NOME DEL FILE
Residenze sabaude. Corona di delizie.pdf
Residenze Sabaude - GUIDA TURISTICA TORINO

L'origine del sistema delle residenze sabaude risale al 1562 quando il duca Emanuele Filiberto di Savoia, a seguito della Pace di Cateau-Cambrésis decise di trasferire la capitale del Ducato a Torino.. Cominciò quindi nel XVI secolo a commissionare il rifacimento di antichi castelli (anche di epoca romana) e la costruzione di nuove residenze, delizie e capricci, nella cintura verde che ...

Residenze Sabaude | Unesco Italia

La "Corona di Delizie in bicicletta", è un itinerario turistico di 112 km che offre la possibilità di apprezzare le bellezze naturalistiche dei Parchi metropolitani e quelle storico-architettoniche delle Residenze Reali, che dal 1997 sono Patrimonio Mondiale dell'Umanità Unesco.

LIBRI CORRELATI