Perché leggere i classici

Scarica l'e-book Perché leggere i classici in formato pdf. L'autore del libro è Italo Calvino. Buona lettura su grandtoureventi.it!

Grandtoureventi.it Perché leggere i classici Image

"Il leggere per la prima volta un grande libro in età matura è un piacere straordinario: diverso rispetto a quello d'averlo letto in gioventù. La gioventù comunica alla lettura come a ogni altra esperienza un particolare sapore e una particolare importanza; mentre in maturità si apprezzano molti dettagli e livelli e significati in più. Ci dovrebbe essere un tempo nella vita adulta dedicato a rivisitare le letture più importanti della gioventù. Se i libri sono rimasti gli stessi noi siamo certamente cambiati, e l'incontro è un avvenimento del tutto nuovo." (L'autore). Presentazione dell'autore e psotfazione di Gian Carlo Roscioni.

INFORMAZIONE

DATA
2017
DIMENSIONE
4,71 MB
AUTORE
Italo Calvino
NOME DEL FILE
Perché leggere i classici.pdf
Italo Calvino: perché leggere i classici

CENTRO STUDI LA PERMANENZA DEL CLASSICO - Dipartimento di Filologia Classica e Medioevale - Università degli Studi di Bologna, Aula Magna di Santa Lucia, Mercoledì 9 ottobre 2002. Incontro in ...

Leggere i classici non "serve" (sostiene Calvino)

7 GENNAIO 2015 - "Perché leggere i classici" è il titolo di un'opera letteraria di Italo Calvino, pubblicata postuma, che raccoglie circa trentacinque scritti realizzati a cavallo degli ...

LIBRI CORRELATI