L' epistola del perdono. Il viaggio nell'aldilà

Abbiamo conservato per te il libro L' epistola del perdono. Il viaggio nell'aldilà dell'autore Abûl'-'Alâ Al-Ma'arî in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web grandtoureventi.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Grandtoureventi.it L' epistola del perdono. Il viaggio nell'aldilà Image

Scritta nell'XI secolo, L'Epistola del perdono di al-Ma'arri è un testo satirico di prima grandezza, una narrazione vivissima e teatrale. L'aldilà che vi è descritto è popolato di letterati pedanti, ipocriti adulatori, furbetti e furbastri che si aggirano tra angeli inverosimili e vergini a dimensione variabile secondo il desiderio dei beati. La satira di al-Ma'arri si rivolge sia agli uomini, in particolare agli eruditi ambiziosi e ai poeti maldestri, sia più in generale alle rappresentazioni popolari del Paradiso islamico. Poeta coltissimo, uno dei più grandi intellettuali della sua epoca, al-Ma'arri lascia trasparire, sotto l'ironia, una domanda di senso accompagnata da un messaggio teologico dirompente: il perdono divino è più grande di quanto si creda. Per essere ammessi in Paradiso può bastare una buona azione nella vita; per un poeta, un vero buon verso in mezzo a tanti fasulli. Questa prima traduzione italiana fa scoprire un libero pensatore dei suoi tempi, una delle più grandi figure della cultura araba di ogni epoca.

INFORMAZIONE

DATA
2011
DIMENSIONE
2,20 MB
AUTORE
Abûl'-'Alâ Al-Ma'arî
NOME DEL FILE
L' epistola del perdono. Il viaggio nell'aldilà.pdf
Amazon.fr - L'epistola del perdono. Il viaggio nell'aldilà ...

 Per merito della documentata introduzione e del ricco apparato bibliografico e di note con cui Martino Diez ha corredato la sua traduzione, il lettore italiano può finalmente disporre di uno dei libri fondanti della letteratura araba, anche contemporanea, L'epistola del perdono. Il viaggio nell'aldilà ("Risàlat al-Ghufràn ...

Amazon.it: L'epistola del perdono. Il viaggio nell'aldilà ...

E' l'incredibile viaggio che sostiene di aver compiuto Gloria Polo, donna di origini colombiane che sta girando numerose parrocchie in Italia dove racconta la sua vicenda. «E' il Signore che mi ha chiesto di diffonderla», dice lei, che da atea, è diventata dopo questa presunta esperienza nell'aldilà, una cattolica fervente.

LIBRI CORRELATI