Il denaro fa la felicità?

Scarica l'e-book Il denaro fa la felicità? in formato pdf. L'autore del libro è Leonardo Becchetti. Buona lettura su grandtoureventi.it!

Grandtoureventi.it Il denaro fa la felicità? Image

Perché nigeriani e messicani risultano essere in media più felici degli europei e degli americani, nonostante siano indiscutibilmente più poveri? Perché l'aumento del benessere economico in una società va di pari passo con una vita di relazione sempre meno soddisfacente? Esiste una branca della ricerca sociale che si occupa di rispondere a questo genere di domande: gli 'studi sulla felicità' analizzano e quantificano il grado di soddisfazione degli individui in relazione a un folto numero di variabili socioeconomiche quali, ad esempio, il livello di reddito e l'occupazione. Le ricerche in questa materia sono oggi in grado di supportare le istituzioni internazionali e le classi dirigenti nella formulazione di obiettivi socioeconomici completi e soddisfacenti, che suscitino il pieno consenso dei cittadini. Questo volume illustra, sulla base dei dati più aggiornati, le principali leggi che regolano il rapporto tra felicità e ricchezza e analizza problemi e paradossi del nesso tra reddito e soddisfazione di vita, l'effetto dell'inflazione, della disoccupazione e della rivoluzione del modello d'impresa contemporaneo sul tasso di felicità di una nazione, il rapporto della felicità con il mercato e il capitale sociale.

INFORMAZIONE

DATA
2007
DIMENSIONE
4,66 MB
AUTORE
Leonardo Becchetti
NOME DEL FILE
Il denaro fa la felicità?.pdf
Il denaro dà la felicità (se ti dona tempo) - Focus.it

A mio avviso i soldi non danno la felicità. Possono dare serenità, questo sì: se non ci sono problemi economici e non si arriva a fine mese "presi per il collo" e costretti a fare i conti al centesimo, lo stress è minore.

Frasi sui Soldi e la Felicità: le 25 più belle e significative

IL DENARO NON DA' LA FELICITA' Era il 4 Luglio 1776 e per la prima volta, in un documento ufficiale di una democrazia moderna, venne certificato per iscritto il Diritto al perseguimento della Felicità e il documento in questione era la Dichiarazione di Indipendenza degli Stati Uniti d'America.Da allora sono trascorsi 240 anni, ma questo obiettivo non è stato ancora raggiunto.

LIBRI CORRELATI